Inedito

parlare

Parlare con te
è bere una cosa calda
inverno del ’95
a Stephansplatz,
i piedi nella neve
e il biglietto di ritorno,
pochi grammi di tabacco.
Posto finestrino
le ore che non passano
per fortuna,
la notte ha orecchie
alle tre c’è silenzio
leggi qualcosa,
ho il respiro corto.

Sonia Lambertini

Sonia Lambertini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...